Materasso in lattice 100% H.21 14
Materasso in lattice 100% H.21 14

Materasso in lattice VIGOR 100% H.23

A partire da: 250,00

Svuota
Quantità:

La Lastra VIGOR è in schiuma di Lattice 100% a densità differenziata in 7 zone diverse per fornire ad ogni parte del corpo un sostegno ottimale, consentendo di mantenere sempre la posizione corretta. Presenta fori passanti trasversali che permettono la fuoriuscita dell’aria, sia lateralmente che in superficie, garantendo una corretta areazione del materasso e, dunque, favorendo la regolazione della temperatura corporea in modo omogeneo. La lavorazione simmetrica della Lastra, su entrambi i lati, consente di poter invertire la posizione testa/piedi e sotto/sopra affinché le eccezionali caratteristiche del materasso durino nel tempo. Le scanalature superficiali, oltre che migliorare l’ergonomia del materasso, consentono il costante passaggio dell’aria, mantenendo l’interno della Lastra sempre asciutta e ventilata, agevolando così l’evaporazione dell’umidità accumulata. La portanza dfferenziata permette un sostegno corretto della colonna vertebrale in quanto, nelle zone del materasso dove c’è maggiore sollecitazione, la spinta è superiore.

Lastra con altezza da 20 cm è consigliata a persone adulte di corporatura media/robusta.

Non contiene additivi chimici nocivi.

Aspetto: Lastra standard con 7 zone a portanza differenziata separate da linee di divisione, Perforazione sui 2 lati, Parte centrale rinforzata, Zona spalle più morbida.

Disegno: speciale, zona reni e cosce con piccole perforazioni,
disegno speciale zona testa e piedi..

  • IL PRODOTTO VIENE CONSEGNATO IMBUSTATO PER GARANTIRE L’IGIENE
  • CONSEGNA E  PREAVVISO TELEFONICO GRATUITO
  • GARANZIA 20 ANNI (con una rete ortopedica adeguata)

Per una vostra liberta’ di scelta.Al servizio del vostro benessere

Dimensione

80x190cm, 160x190cm, 170x200cm

Peso consigliato

Da 60 a 90 Kg

Superficie di appoggio

Media

Tipologia

Matrimoniale, Singolo

Indicato per chi soffre il

Caldo, CERVICALE, CIRCOLAZIONE, LOMBOSCIATALGIE, REUMATISMI

Il lattice è una sostanza naturale estratta dalla pianta Hevea Brasiliensis, attraverso l’incisione della corteccia e la raccolta del latte che ne scaturisce.L’industria della schiuma di lattice ha cominciato ad evolversi solo negli ultimi 70 anni, anche se già i Maya avevano percepito l’enorme potenziale di questa sostanza per le sue proprietà elastiche e resistenti.L’utilizzo del lattice spazia in molti campi del comune utilizzo, dagli articoli per i bambini a quelli per la casa e negli ultimi anni ha trovato ampio spazio nella creazione dei materassi, alla ricerca di valide alternative. La schiuma di lattice è un ,materiale che deriva dalla vulcanizzazione del “latte di lattice”, un liquido biancastro e lattiginoso composto da una dispersione di finissime particelle di gomma in acqua.L’intero ciclo di lavorazione è completamente ecologico, in quanto basato esclusivamente sull’utilizzo di sostanze quali aria ed acqua. Durante la produzione il lattice naturale, soggetto a variazioni nella raccolta e produzione da un anno all’altro, viene mescolato con il lattice sintetico, sicuramente più stabile e resistente del suo corrispondente di origine naturale. Grazie alla miscelazione meccanica e con l’aggiunta di aria i due componenti sono trasformati in schiuma. Un ruolo fondamentale nella produzione del materiale, è svolto dalla quantità di aria immessa durante la produzione, affinché la densità finale determini la resilienza del prodotto.Il tipo di lattice e la sua provenienza non influenzano in nessun modo le caratteristiche d’uso del prodotto finito, almeno secondo criteri medico-fisiologici.Attualmente i metodi utilizzati per la produzione del lattice da stampo sono il metodo TOP QUALITY Nel latte di lattice viene reso schiuma in modo meccanico con l’aggiunta di lattice e aria, considerando che maggiore sarà l’immissione di aria meno denso sarà il prodotto finale. La schiuma viene in seguito passata all’interno degli stampi dove avrà luogo la solidificazione immediatamente seguita dalla vulcanizzazione, che permette la formazione di un materiale a cellule aperte.Dopo il lavaggio e l’asciugatura le lastre di lattice sono soggette a controlli che ne verificano peso, densità, dimensioni e portanza per garantire il prodotto al consumatore finale.Il processo con l’utilizzo di speciali stampi di alluminio attrezzati con innumerevoli protuberanze che aiutano il trasferimento del calore al centro del blocco e creano fori che serviranno per l’asciugatura e per l’aerazione della lastra. La struttura cellulare aperta determina anche la climatizzazione del materasso in termini di smaltimento dell’umidità rilasciata dal corpo durante una notte di sonno. Il lattice usato per l’interno dei materassi, inoltre, è in grado, secondo numerose ricerche, di ovviare ad alcuni problemi di allergie ormai sempre più comuni. Si calcola che in Europa, le persone che si scoprono allergiche agli acari siano quasi il 5% della popolazione e che di queste gran parte orienti la propria scelta verso i materassi in lattice.In realtà non è il materiale stesso a far rifuggire gli acari, ma le sue proprietà di aerazione, i prodotti formati da questo materiale, siano essi cuscini o materassi, non presentano eccessiva umidità in quanto essa viene facilmente smaltita e pertanto non si presentano situazioni favorevoli per l’insediamento di questi parassiti.Recenti studi americani dimostrano che i prodotti in lattice sono tre volte più resistenti all’insediamento degli acari rispetto ad altri materiali comunemente utilizzati, e che questo materiale non costituisce un habitat favorevole allo sviluppo e alla riproduzione di batteri, funghi o muffe.La grande elasticità dei materassi in schiuma di latte di lattice, ovvero la sua capacità di opporre una resistenza crescente ad un carico crescente riacquistando la forma e la posizione originaria nel più breve tempo possibile quando il carico cessa di gravare.Il lattice ha la capacità di adattarsi punto per punto a qualsiasi posizione del corpo in modo tale che spalle e fianchi sprofondino maggiormente di altre parti del corpo che, anzi, vengono sostenute con evidenti vantaggi dal punto di vista ortopedico. Distesa sul materasso in lattice, la colonna vertebrale si trova nella sua posizione naturale in quanto il materasso stesso si conforma perfettamente al corpo ottenendo un ottimo rilassamento dei dischi intervertebrali e della muscolatura della schiena.Tra le motivazioni sopra citate non è da sottovalutare il livello di comfort dei prodotti in schiuma di lattice, e che i criteri ai quali i materassi rispondono non si limitano al primo periodo di utilizzo.La conformazione e la rigidità iniziali non devono subire variazioni, nemmeno dopo un uso prolungato ed intenso. Il materiale deve infatti resistere in maniera soddisfacente ad invecchiamento e usura. Ciò non deve sorprendere in quanto elemento costitutivo essenziale del lattice è il caucciù, prodotto elastico per eccellenza. I prodotti in lattice sono sensibili alla luce e non dovrebbero venire esposti ai raggi UV, ma, poiché i materassi finiti sono provvisti di imbottitura e rivestimento esterno, tale sensibilità alla luce diminuisce fortemente e non ha più rilevanza alcuna.